EXPO 2020 DUBAI: LE ULTIME COSE DA SAPERE

 

Che lo spettacolo abbia inizio!

 

L’attesa è finalmente finita. Tra pochi giorni gli Emirati Arabi Uniti apriranno le porte della città di Dubai per ospitare l’Expo 2020, che avrà luogo dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

L’Emirato di Dubai, noto per la sua propensione a mescolare benessere ed eccellenza, ha tentato in tutti i modi di trasformare l’esposizione universale nel più grande spettacolo che il mondo abbia mai visto.

All’inizio del mese, lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, nonché sovrano di Dubai, ha dichiarato che l’Expo sarà un evento senza precedenti.

 

Per ottenere il massimo dalla tua esperienza, abbiamo pensato di creare una breve guida, che ti consentirà di pianificare la tua visita, navigare nel sito e assaporarne lo splendore.

  • Dove comprare il biglietto

I biglietti possono essere acquistati online presso il sito ufficiale di Expo 2020 Dubai. Tuttavia, è possibile comprarli anche nei negozi di alimentari, nelle stazioni della metropolitana di Dubai o nelle stazioni di servizio Enoc ed Eppco.

Esistono diverse opzioni di acquisto:

  • biglietto di ingresso singolo al costo di AED 95, circa 22 euro;
  • biglietto di ingresso multiplo per il mese di ottobre al costo di AED 95, circa 22 euro;
  • biglietto di ingresso multiplo per 30 giorni consecutivi (dal primo giorno di utilizzo) al costo di AED 195, circa 45 euro;
  • abbonamento semestrale al costo di AED 495, circa 115 euro;
  • abbonamento semestrale Premium Experience al costo di AED 1,750, circa 406 euro.

L’ingresso è gratuito per i visitatori sotto i 18 anni e per le persone con disabilità, cui accompagnatore avrà uno sconto del 50%.

 

  • Come raggiungere il sito

 

Il sito dell’Expo presenta tre porte di ingresso, alte 21 metri e lunghe 30 metri, ognuna delle quali conduce a un particolare distretto tematico: Sostenibilità, Opportunità e Mobilità. Esistono diverse modalità per raggiungerlo:

 

  • con la metro: se desideri viaggiare in metropolitana, la Route 2020 ti porterà direttamente al sito; la stazione da raggiungere è Expo 2020, la quale fornirà un accesso diretto ad Al Wasl Plaza;
  • con il pullman: se desideri viaggiare in pullman, l’Emirato ha messo a disposizione un servizio pubblico dedicato per portarti da e verso il sito; il servizio è gratuito e le fermate si trovano in punti di Dubai e degli altri Emirati (sono 77 i pullman che trasporteranno i visitatori dai vicini Emirati al sito dell’Expo);
  • con l’auto: se desideri viaggiare in auto, tutto ciò che devi fare è seguire le indicazioni che portano a uno dei quattro parcheggi principali, ossia Opportunity parking zone (dalla E77 Expo Road), Sustainability parking zone (dalla E77 Expo Road o dalla D54 Zayed Bin Hamdan al Na-hyan street), Mobility parking zone (dalla E311 Sheikh Mohammed Bin Zayed Road) e Dubai Exhibition Centre parking zone (dalla E311 Sheikh Mohammed Bin Zayed Road).

 

I parcheggi, che prevedono 26.000 posti auto, sono gratuiti e sono aperti dalle 8.30 all’1.30 nei giorni feriali e dalle 8.30 alle 2.30 nei fine settimana e giorni festivi. È presente anche un parcheggio custodito al costo di AED 95, circa 22 euro.

  • Girare all’interno del sito

All’interno del sito sono presenti 27 pullman a pianale ribassato, che consentono ai visitatori di spostarsi gratuitamente tra un’attrazione l’altra.

Le fermate sono 14 fermate, mentre i pullman passano ogni tre minuti.

Inoltre, è presente un treno, che permette ai visitatori di vivere un’esperienza unica in determinate zone del sito.

Grazie all’app Expo 2020 Dubai, è possibile creare un programma personalizzato per partecipare agli eventi e visitare tutte le attrazioni.

Nell’app è anche presente il sistema SmartQ, che consente ai visitatori di pianificare la propria visita in anticipo, prenotando una fascia oraria e presentandosi al padiglione all’orario prestabilito, così da evitare la coda.

Essa include, infine, una mappa interattiva abilitata al GPS e un sistema di prenotazione per i ristoranti.

Ogni visitatore che acquista un biglietto riceve un pass Smart Queue gratuito per visitare uno dei padiglioni all’interno del sito. Se ne desiderano altri, i visitatori possono prenotarli e acquistarli online.

 

  • Chiedi ad Amal!

Se hai qualche dubbio, può affidarti all’assistente digitale Amal, il quale può guidarti e rispondere a tutte le domande che desideri.

Amal, sviluppato in collaborazione con Smart Dubai, può comunicare in dieci lingue differenti e può offrirti tutte le informazioni su spettacoli e attrazioni, oltre a fornirti tutti i feedback su di essi durante i sei mesi dell’esposizione. È disponibile su tutte le piattaforme, inclusi il sito Web e l’app di Expo 2020 Dubai.

Adesso non ti resta che acquistare il tuo biglietto… Buona visita

Condividi quest articolo: